Menu
 

Coppa Italia: il derby al tempo del covid

  • Pubblicato in News

Va di scena domenica 4 ottobre, stadio Cardinaletti di Jesi, il primo derby "nazionale" tra Jesina e Vis Civitanova.

 

Poteva essere l'occasione per promuovere il rilancio del calcio femminile nelle Marche, che ha ancora numeri di tesserate inferiori rispetto alle altre regioni. Perchè qualcosa  sembra "muoversi", con l'iscrizione di diverse nuove società al campionato under 15 nazionale e nuove iscrizioni.

 

Insomma dare risonanza maggiore ad una gara tutta marchigiana in Coppa Italia, che si ripeterà presto anche in campionato (8 novembre), poteva essere uno stimolo per tante bambine che amano questo sport. Invece si giocherà a porte chiuse anche domani, nel rispetto del protocollo covid, ma lo dislocazione dello Stadio Cardinaletti, consente una visibilità discreta anche dall'esterno della struttura.

Avendo vinto a Riccione (0-1) nella prima giornata del triangolare, la Jesina arriva a questa gara con due risultati a disposizione: un pari sarebbe già sufficiente, ma la sconfitta segnerebbe invece inesorabilmente l'eliminazione dalla competizione a favore del Riccione (nel caso di vittoria con un goal di scarto) o della stessa Vis (vittoria con scarto di due o più reti).

Iencinella non si fida: "Intanto Civitanova ha un allenatore vero in panchina, Giordano Perini. Ed ha un organico ed una struttura di gioco che in fase offensiva può creare parecchi problemi. Hanno centrocampisti di valore, con caratteristiche offensive, come Rastelli e Ranzuglia (a riposo contro il Riccione, ndr), e due attaccanti (Poli e Lanciotti, ndr) da seguire con cautela".

Jesina con qualche defezione. Il tecnico in vista dell'ormai imminente inizio del campionato (covid permettendo), non opera forzature: "Gioca chi sta bene -dice il tecnico- non ho alcuna intenzione di mettere a rischio giocatrici che non sono al 100%. Ho una rosa ampia e di valore, tante soluzioni possibili".

Iencinella ed il diesse Gino Romano hanno approfittato per porgere un ringraziamento  all'Ancora Respect, che gentilmente si è offerta per una partita amichevole domenica scorsa, permettendo alle leoncelle di mantenersi in allenamento nel turno di riposo.

Calcio d'inizio alle 15,30, arbitro Sangiorgi della sezione di Imola.

Risultati Raggruppamento 6.

Riccione - Jesina 0-1 (Laface)

Vis Civitanova - Riccione 1-2 (Pederzani 2, Natalini)

Classifica.

Jesina e Riccione 3 pt, Vis Civitanova 0.

 

Ufficio Stampa Jesina Femminile

 

CONTATTI

Coltorti Massimo
Fax 0731.215846
Cellulare 338.8112262
  
Romano Luigi 
Telefono e Fax 0731.57539
Cellulare 333.4808962
 
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A.P.D. L.F. JESINA FEMMINILE
c/o campo sportivo "G. Cardinaletti" 
via del burrone,snc
60035 Jesi (AN)
Partita iva 01582370423
Codice Fiscale 91015930422

ATTIVITA' STAGIONE 2020/2021

Allenamento Campo Sportivo San Sebastiano - Jesi 
 
Prima Squadra: martedì - mercoledì - giovedì - venerdì ore 19,30
 
Serie C Campo di Gioco - Cardinaletti - via del Burrone - Jesi
Under 15 Campo San Sebastiano - Largo Grammercato - Jesi
 
Under 15: martedì - mercoledì - venerdì ore 18,00
 
 
 

        

           circle serie b

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.