Menu
 

Jesina 1 Torres 5

  • Pubblicato in News

La Jesina subisce un passivo troppo pesante per quanto espresso in campo, da una comunque fortissima Torres.

Torres più forte fisicamente, ben organizzata, con una linea offensiva che puo' spaventare chiunque, con Dasara e Marenic a tratti incontenibili, e con mister Desole che si può permettere il lusso di tenere Ladu in panchina, per mandarla in campo quand'è il momento di chiudere la partita.

C'è da dare merito a capitan Scarponi e compagne di essere passate in vantaggio con pieno merito grazie ad una bella rete di Durante (servita da Fontana) e di non aver mai mollato e aver continuato ad attaccare fino al fischio finale di un direttore di gara (Matteo Colella di Rimini) a lungo contestato, definito dal tecnico jesino Iencinella "decisamente inadeguato".

Alla Jesina manca un calcio da rigore (foto) sulla sempre pericolosa Tamburini al 37', commesso da Congia (peraltro già ammonita) sul risultato di 1-1. Ma anche il goal del temporaneo pareggio della Torres pare viziato in partenza da una chiara spinta di Tola alle spalle della centravanti jesina.

Al 9' del secondo tempo Ferrer subìto un intervento falloso,  rifila un pestone (dichiarato involontario dalla giocatrice sassarese) a Modesti, costringendola alla sostituzione, sotto gli occhi dell'arbitro e dell'assistente di parte.

Ma al di la di questo, come ci ha detto mister Iencinella al termine della gara, "la Torres ha vinto con pieno merito: ben disposta in campo e con un buon palleggio che denota un buon lavoro tattico oltre che buone individualità. Però 5 a 1 è un passivo che non meritavamo, perché le ragazze hanno messo tanta determinazione e si sono costruite tante occasioni. Alcune sono scese generosamente in campo in condizioni tutt'altro che ottimali".

Il tecnico Iencinella polemizza sulle battute finali: 4 i minuti di recupero inizialmente concessi, sembrerebbero troppo pochi per 9 sostituzioni e 3 interruzioni durante il secondo tempo. "Sarebbero 6 minuti, li vuole tutti?" -la domanda del sig. Colella di Rimini. "Insegno alle mie ragazze a non arrendersi mai -dice Iencinella-, nemmeno quando il risultato non è più in discussione. Certi atteggiamenti non mi piacciono. Abbiamo chiuso la gara con un calcio d'angolo a nostro favore che non ci è stato nemmeno fatto calciare, sebbene mancassero pochi secondi alla fine".

 

JESINA: Generali, Picchiò, Battistoni, Coacci (58' Crocioni), Gambini (72' Rossetti), Scarponi, Fontana (64' C.Modesti), Tamburini, A.Modesti (54' Coscia), Durante, Zambonelli (72' Donati). All. Iencinella.

SASSARI TORRES: Savickate, Farris, Congia (84' Sondore), Borg, Tola, Campesi, Ferrer, Lombardo (87' Iannetti), Marenic (79' Fancellu), Sotgiu, Dasara (62' Ladu). All. Desole.

Arbitro: Colella di Rimini.

Reti: 19' Durante; 34' Dasara, 45' Marenic; 72' Marenic, 75' Ferrer, 84' Ladu.

Note ammonita Congia.

Angoli 2 a 2. Tiri Jesina 10 (di cui 4 fuori), tiri Torres 15 (di cui 6 fuori). Recupero 2 + 6.

 

 

CONTATTI

Coltorti Massimo
Fax 0731.215846
Cellulare 338.8112262
  
Romano Luigi 
Telefono e Fax 0731.57539
Cellulare 333.4808962
 
email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 
A.P.D. L.F. JESINA FEMMINILE
c/o campo sportivo "G. Cardinaletti" 
via del burrone,snc
60035 Jesi (AN)
Partita iva 01582370423
Codice Fiscale 91015930422

ATTIVITA' STAGIONE 2018/2019

Allenamento Campo Sportivo San Sebastiano - Jesi 
Primavera: martedì - mercoledì - giovedì ore 18,00
Prima Squadra: martedì - mercoledì - venerdì ore 19,45
 
Serie C Campo di Gioco - Cardinaletti - via del Burrone - Jesi
Primavera Campo San Sebastiano - Largo Grammercato - Jesi
 
 
 

        

           circle serie b

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca qui.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.